La “strategia” è alla base di qualsiasi percorso di trasformazione digitale

La prima cosa è la definizione della Digital Strategy. Infatti questo è il primo passo per mettere concretamente il digitale a servizio del business dell’azienda. Non a caso, è una delle attività su cui, in Alecsandria, abbiamo sviluppato maggior esperienza.

Innanzitutto occorre fare delle analisi di mercato e definire gli obiettivi ed i relativi KPI. Solo dopo aver fatto queste operazioni possiamo impostare la strategia e svolgere attività tattiche, come ad esempio aprire canali sui social media o impostare un e-commerce. In sintesi, si tratta di predisporre il piano d’azione che integri le iniziative online con gli obiettivi aziendali complessivi, preparando ed organizzando adeguatamente la gestione di tutti i canali digitali: web, social, app, ecc.

Generalmente in Alecsandria impostiamo la Digital Strategy partendo da un canvas che abbiamo messo a punto riprendendo i modelli di Jim Richardson/Jasper Visser e di Jeremy Corman. Tali modelli, però, sono stati ottimizzati e adattati in base all’esperienza maturata di progetto in progetto.
Il risultato è il Digital Strategy Canvas che suggerisce le informazioni chiave da cui partire ed orienta in modo pragmatico la formalizzazione della strategia.
Il modello è peraltro scaricabile gratuitamente (pdf 188 Kb) con licenza Creative Commons BY-SA 3.0 IT.

All’interno della Digital Strategy rientrano una serie di ambiti verticali che verranno personalizzati in funzione del tipo di azienda, del suo stadio di maturità rispetto al digitale e, naturalmente, in funzione dei suoi obiettivi di business. Possono quindi rientrare nel perimetro della Digital Strategy: l’analisi del Customer Journey, la definizione del piano editoriale, la Social Media Strategy e, su determinati progetti, anche l’analisi delle competenze digitali interne e la predisposizione di una Digital Academy.

GLI ELEMENTI PRINCIPALI DELLA DIGITAL STRATEGY

DIGITAL STRATEGY

Impostazione della Digital Strategy per pianificare contenuti, canali e metriche, e per trasferire competenze “on the job”.

COMPETITION E BEST PRACTICE

Esame della competition e di alcune best practice per individuare lo scenario e acquisire spunti e idee.

OBIETTIVI STRATEGICI

Definizione degli obiettivi strategici, compresi quelli verticali (recruiting, caring, ecc.) partendo dai valori aziendali.

ASSESSMENT

Assessment della situazione digital e dei risultati delle attività pregresse.

CUSTOMER JOURNEY

Verifica del customer journey e dei relativi touchpoint digitali.

PIANO EDITORIALE

Valorizzazione dei contenuti ed impostazione del piano editoriale multicanale.

METRICHE E DIGITAL GOVERNANCE

Impostazione del sistema coordinato di metriche e KPI e della digital governance.

ROADMAP ATTIVITÀ

Definizione della roadmap delle attività operative e supporto nel roll out.

FASI DELLA DIGITAL STRATEGY

ASSESSMENT

Comprensione della presenza online dell’azienda e delle iniziative svolte finora.

ENVISIONING

Progettazione della strategia digital in co-design. Definizione di obiettivi, metriche e dei relativi KPI.

STRATEGY

Impostazione dei milestone della strategia, del piano editoriale e delle specifiche tecniche.

EXECUTION

Implementazione ed esecuzione delle attività definite nella Digital Strategy.

Per migliorare tue le competenze o quelle dei tuoi collaboratori sulla Digital Business Strategy, scopri la nuova Masterclass oggi anche a condizioni vantaggiose!