Alecsandria Digital Agency | Il mondo IT spinge la ripresa
7481
post-template-default,single,single-post,postid-7481,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,

BLOG

Il mondo IT spinge la ripresa

06 Lug 2020, in Digital Transformation, Eventi, Video, Webinar

Dall’esperienza come CIO del Sole 365 all’impegno che lo vede Presidente del CIO Club, Pasquale Testa ci racconta come il mondo IT sia responsabile della ripresa delle aziende messe alla prova dall’emergenza sanitaria.

Tra gli ospiti di Alecsandria alla tavola rotonda sulle strategie digitali in epoca Covid c’è anche Pasquale Testa, che ci ha condiviso la sua esperienza di CIO presso Sole 365.

Sole 365 è una rete di circa 50 supermercati sul territorio campano, un brand giovane che nasce da un’azienda familiare, che negli ultimi anni è diventato uno dei principali attori del panorama distributivo campano.

Pasquale ci spiega come, fortunatamente, nel 2019 avessero già iniziato un investimento importante sulle infrastrutture dell’azienda, dalla digitalizzazione dei processi alla migrazione in cloud, passando per la virtualizzazione e tanto altro. Ciò ha reso facilmente accessibili tutti quei servizi IT da remoto, nel momento in cui l’azienda ha deciso di adottare lo smart working nel periodo del lock down.

Un cambiamento importante che i dipendenti hanno affrontato in modo molto positivo, anche perché hanno potuto continuare ad utilizzare gli stessi strumenti che già utilizzavano in ufficio. Inoltre lo spirito è stato mantenuto alto dagli incontri virtuali, che sono diventati degli appuntamenti fissi per iniziare la giornata ed augurarsi il buongiorno davanti ad una tazzina di caffè. Con sorpresa di molti, la produttività è addirittura aumentata!

Il mondo IT può permettere a tutte le aziende di non fermarsi.
Ora è il momento in cui i CIO e gli IT manager devono essere propositivi; il loro compito è spingere alla ripresa verso il futuro e dare energia e potenza all’azienda.

Per quanto riguarda la parte retail di Sole 365, a novembre era già partito il progetto di e-commerce, che inizialmente era stato visto come un servizio aggiuntivo per la clientela ma che in realtà nell’emergenza sanitaria si è rivelato una vera e propria necessità. Il risultato si è concretizzato in un’esplosione di richieste, gestite al meglio anche grazie alla prontezza di stringere partnership con aziende di consegne a domicilio.

Come Presidente del CIO Club, associazione no profit nata con l’obiettivo di creare un punto di incontro per i professionisti del mondo IT, Pasquale Testa ci fa notare come negli ultimi mesi il club si sia arricchito di nuovi iscritti, a dimostrazione della grande voglia di confrontarsi, anche attraverso webinar ed incontri online.


NEI SEGUENTI VIDEO L’INTERVENTO DI PASQUALE TESTA E LA SUA RISPOSTA ALLE DOMANDE DEI PARTECIPANTI ALL’EVENTO ONLINE

Se vuoi vedere la sessione completa della tavola rotonda CLICCA QUI

Condividi su: