Alecsandria Digital Agency | » Mauro Lupi: La Digital Transformation alla prova dei social media
Digital Transformation e Social Media: l'approccio ai social media delle aziende rivela il loro grado di maturità.
1
single,single-post,postid-1,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,

BLOG

» Mauro Lupi: La Digital Transformation alla prova dei social media

24 Mar 2016, Inserito da Alecsandria in Digital Transformation
digital-trasformation-social

Un buon indicatore dello stato di maturità delle aziende rispetto alla digital transformation, ritengo sia il modo con il quale interpretano i social media.

In un articolo su TechEconomy ne descrivo le ragioni e riporto uno schema che sintetizza le decisioni-chiave per orientare una corretta gestione dei canali social, specie per le aziende più grandi e strutturate.

Mi sono divertito anche a ricordare una metafora che mi era venuta in mente dieci anni fa e che sembra ancora reggere. L’articolo è a questo link.

Che ne pensi?

MAURO LUPI

Strategic Director at DigitalBreak.
Con oltre 30 anni di esperienza nell’ambito dell’ICT, è ritenuto uno dei maggiori esperti di comunicazione online in Italia avendo ideato e coordinato progetti di marketing digitale per molte aziende e corporation di ogni dimensione e settore.
Precursore su diversi fronti in ambito “digital”, è stato tra i primi a sviluppare progetti di search marketing (1996), performance advertising (2000), business blogging (2003), enterprise content (2004), analisi discussioni online (2005), social media marketing (2006), social CRM (2010).
Ha guidato la web agency Ad Maiora dal 1997 al 2009 e successivamente l’area Digital di Ammiro Partners e la Customer Engagement business unit di OpenKnowledge. In precedenza si è occupato di comunicazione, informatica e telecomunicazioni. Tra i suoi progetti ricordiamo l’ideazione di MotoriDiRicerca.it, per molti anni il sito di riferimento in Italia.
E’ Professore a progetto in Digital Marketing allo IULM di Milano ed è relatore a molti convegni e seminari ogni anno. È stato eletto Strategic Planner 2011 nell’ambito del Premio Web Italia 2011.

Ha scritto “Motori di ricerca e visibilità sul web” (Apogeo, 2001) ed è co-autore di “Social Media Marketing” (Hoepli, 2011). È stato membro dei board di IAB Italia, SEMPO.org e BAIA Italia.