Alecsandria Digital Agency | Diana Dal Zotto parla di contenuti visivi all'IBM Watson Build Challenge
Diana Dal Zotto, Head of UX design di Alecsandria Digital Agency, ha illustrato le potenzialità di Watson Visual Recognition nel mettere insieme, catalogare, ricercare e assemblare le informazioni visive durante l'IBM Watson Build Challenge.
5437
single,single-post,postid-5437,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,

BLOG

Diana Dal Zotto parla di contenuti visivi durante l’IBM Watson Build Challenge

23 Mag 2017, Inserito da Alecsandria in Digital Transformation, Eventi
diana-dal-zotto-ibm

watson_logoIl 22 maggio 2017 la nostra Diana Dal Zotto, Head of UX design, ha illustrato le potenzialità di Watson Visual Recognition nel mettere insieme, catalogare, ricercare e assemblare le informazioni visive.

Il cervello umano è in grado di elaborare un dato visivo, un’immagine, in soli 13 millisecondi. I dati visivi sono per noi infinitamente facili da fruire, rispetto ai contenuti testuali.
Nell’era degli smartphone e dei tablet, sono proprio le informazioni visive ad essere dominanti. Sui social network si pubblicano testi ma sono le immagini a raccogliere l’attenzione degli utenti. Le aziende, nel promuovere i propri brand, hanno bisogno di analizzare questo incredibile patrimonio di informazioni visive.

 

Look4Pic  è la nostra soluzione complessa per il Viual Recognition.

Inserisci un commento